Risorse

Leonardo early access program (leap)

Questo bando mira a fornire a utenti selezionati un early access al modulo Booster del sistema pre-exascale EuroHPC Leonardo. Questa partizione dovrebbe fornire prestazioni di calcolo superiori a 240 Pflops.  Maggiori dettagli sull’architettura del sistema sono disponibili qui: Leonardo HPC System

Questo accesso è provvisoriamente pianificato da gennaio a marzo 2023, durante la fase di pre-produzione di Leonardo.

Questo invito si rivolge a progetti che dovrebbero avere un elevato impatto scientifico sfruttando una disponibilità di risorse informatiche estremamente ampia. Il bando Leonardo Early Access Program (LEAP) è aperto a tutti i settori della scienza, dell’industria e del settore pubblico. I progetti devono dimostrare di essere pronti per la produzione e di essere in grado di sfruttare nel modo più efficiente possibile la piena performance di Leonardo al fine di produrre risultati scientifici di valore.

Le proposte di progetto saranno valutate tecnicamente dal personale del CINECA HPC e classificate da un comitato scientifico in base all’impatto scientifico. Poiché il sistema di supercalcolo sarà in fase di pre-produzione, CINECA non può garantire che tutte le proposte selezionate saranno in grado di raggiungere i propri obiettivi o che il sistema non subirà tempi di fermo o periodi di manutenzione non programmati.

Il bando è aperto a tutti i ricercatori e in fase di selezione non sarà applicata alcuna limitazione di nazionalità. Le proposte possono essere presentate da ricercatori di istituzioni sia pubbliche che private. Saranno ammesse a partecipare solo le proposte con finalità civile.

pianificazione provvisoria

Open

Inizio novembre 2022: apertura bando

4 Dicembre 2022: chiusura bando e avvio della Procedura di Adesione

Fine dicembre 2022: elenco dei progetti ammessi

Inizio gennaio 2023: avvio del Programma Leonardo Early Access

Fine marzo 2023: termine del Programma Leonardo Early Access

informazioni

L’accesso anticipato è fornito agli utenti senza alcuna garanzia per il successo del progetto. A causa della natura stessa della fase di pre-produzione, il sistema potrebbe essere fuori servizio per interventi di manutenzione con tempi di preavviso brevi o nulli. Inoltre, il programma di accesso anticipato può durare più o meno del previsto o essere spostato nel tempo.


A questo link è disponibile il modello per la presentazione della domanda.

La proposta va presentata inviando una mail a leap@cineca.it

Per maggiori informazioni scarica il testo del bando completo.

Per ulteriori chiarimenti si prega di inviare una mail a leap@cineca.it

Italian SuperComputing Resource Allocation (ISCRA)

Le call gestite da ISCRA sono aperte a tutti gli scienziati e ricercatori affiliati a organizzazioni di ricerca italiane che necessitano di tempo di calcolo e risorse di storage dati per perseguire progressi scientifici di rilievo.

Allo stato attuale esistono tre differenti tipi di call ISCRA:

Call ISCRA B – Progetti standard

Queste sono call per progetti di media grandezza (da 50’00 a 250’000 GPU hours su Leonardo-Booster e/o da 500’000 a 3’600’000 CORE hours su Galileo100) e hanno una durata massima di 12 mesi dalla data di assegnazione delle risorse.

Per questo genere di call è anche possibile richiedere l’assistenza di un supporto specialistico, la cui assegnazione comunque dipende dalle risorse disponibili per la call.

Le call ISCRA B vengono generalmente bandite due volte l’anno (indicativamente nei periodi maggio-giugno e novembre dicembre).

Le application devono essere presentate mediante un form online e la valutazione sia tecnica che scientifica è fatta secondo criteri di peer review.

Call ISCRA C – Piccoli progetti di ricerca, sperimentazione e sviluppo

Le call ISCRA C hanno una durata massima di 9 mesi dalla data di assegnazione delle risorse.

Sono call riservate a progetti di ricerca con requisiti di risorse limitati (fino ad 8’000 GPU hours su Marconi100 e fino a 100’000 core hours su Galileo100), progetti di test e sviluppo o progetti specifici con obiettivi di post-elaborazione o visualizzazione di dati. Dispongono di supporto standard, ma il supporto specialistico può essere richiesto in fase di sottomissione, anche se l’effettiva assegnazione di quest’ultimo dipende dalla disponibilità di risorse per la call.

Queste call sono a sottomissione continua con un cut off mensile (il 15 di ogni mese eccetto che ad agosto).

Call ISCRA D – Data storage

Le call ISCRA D sono call specifiche indirizzate a soddisfare le necessità di storage degli utenti che hanno precedentemente avuto dei progetti di calcolo sulle macchine CINECA e devono conservare i dati prodotti per un tempo significativo (indicativamente da qualche decina a qualche centinaio di TB per 2-3 anni).

Calls

Open

Class B projects link

Data di apertura:

Scadenza: 6 Dicembre 2022

informazioni

Maggiori informazioni sulle classi di progetto e sulle macchine accessibili attraverso ciascuna call sono disponibili a questo link.

Qui è disponibile la guideline per la sottomissione dei progetti.

Il calendario delle call è consultabile a questo link.

Consulta la FAQ di ISCRA.

Per chiarimenti sulla procedura di sottomissione si prega di inviare una mail a iscra@cineca.it

eurohpc Access

Le call gestite da EuroHPC JU sono aperte a tutti gli scienziatiricercatori affiliati a centri di ricerca e industrie europee che hanno bisogno di grandi allocazioni di tempo/macchina, risorse di supporto e archiviazione di dati per perseguire progressi scientifici di rilievo

L’accesso alle risorse EuroHPC è inteso esclusivamente per scopi di Ricerca e Sviluppo. Tutti gli inviti a presentare proposte EuroHPC sono aperti al mondo accademico, all’industria e al settore pubblico, a condizioni specifiche. I candidati devono verificare attentamente i criteri di ammissibilità completi elencati nel testo del rispettivo invito a presentare proposte e nel relativo mandato. I centri EuroHPC JU possono imporre ulteriori restrizioni su chi è idoneo ad accedere ai propri sistemi. È responsabilità dei richiedenti assicurarsi di essere idonei ad accedere ai sistemi per i quali hanno presentato domanda.

I candidati possono richiedere tempo-macchina sui supercomputer EuroHPC JU disponibili tramite:

  • Benchmark e accesso allo sviluppo
  • Accesso regolare (progetti di un anno)
  • Extreme Scale Access (progetti di un anno o di 2 anni)
Per maggiori informazioni sulle call e su come partecipare si rimanda al sito di EuroHPC JU.

calls

Open

EuroHPC JU Call for Proposals for Extreme Scale access mode link

Data di apertura:

Deadline model: Multiple cut-off

Scadenze: 3  

Open

EuroHPC Regular Access - March 2023 cutoff link

Data di apertura: 4

Scadenza: 3 Marzo 2023